LONDRA: la città degli italiani per creare startup

Luca Passarini

Secondo il rapporto Idos l’anno scorso gli italiani residenti all’estero sono aumentati di 155mila unità contro i 92mila nuovi residenti stranieri giunti in Italia. L’emigrazione è stata maggiore dell’immigrazione. Gli emigrati italiani, secondo i dati Aire (L’Anagrafe degli italiani residenti all’estero) scelgono in maggioranza la Gran Bretagna, al ritmo di quasi 13.000 nuovi immigrati italiani all’anno, tanto che una città come Londra, in cui vivono circa 250mila nostri connazionali, è stata definita la tredicesima città italiana.

 Ma perché sempre più giovani scelgono di vivere all’estero? E perché Londra è così attrattiva ?
Se negli anni 70 i giovani venivano a Londra per fare musica, negli anni 80 per fare cinema, nel 90 per entrare in finanza oggi, i giovani scelgono la capitale UK  per creare STARTUP, una nuova società tecnologica.  Infatti con il termine startup si identifica la fase iniziale per l’avvio di una nuova impresa, cioè…

View original post 597 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...